Minestrina di aglio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestDigg thisShare on StumbleUponShare on RedditBuffer this pageFlattr the author

ECCO COSA FARE:

Si schiaccia con il palmo della mano uno spicchio d’aglio intero e lo si fa rosolare in olio extravergine d’oliva.

Dopo un paio di minuti, quando diventa dorato, si aggiunge l’acqua fredda, facendo attenzione che il fuoco sia al massimo e che olio ed acqua diventino una vera e propria emulsione (altrimenti l’insieme si metterebbe a sobbollire).

Appena riprende il bollore, in questo liquido si faranno cuocere 50 g di pastina. A fine cottura si potrà osservare come acqua ed olio si separino di nuovo, ma la pasta avrà assorbito l’emulsione arricchita dai principi dell’aglio. Si completerà con sale marino quanto basta ed un ciuffo di prezzemolo crudo tritato.

Se richiesto, si aggiungerò peperoncino fresco.

 

Per saperne di più non perdete gli articoli sulle modalità di cottura degli alimenti  e su come scegliere le stoviglie migliori

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© 2019 Sara Farnetti - tutti i diritti riservati - Privacy Policy